Prima Squadra - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

20 giu 2017
Tra Mercato e prime pagine!

Si sta delineando la prossima rosa della Calvi Noale 2017/2018.

 Se la difesa è praticamente confermata con il capitano Marco Fortin tra i pali e il suo vice Scatemburlo, i centrali difensivi Pilotto, Toso e Griggio e il laterale basso Taddia, lasciano la maglia biancoceleste Luca Caraceni, Orlando Ndoj e Denis Manetti, mentre ancora da decidere è il futuro di Zanetti.

 È un centrocampo rivoluzionato quello che viene fuori dalle partenze di Andrea Gusella, Matteo Chin, Alberto Rigato e Jois De Pieri e gli arrivi di Gianluca Vianello e nelle ultime ore di Filippo Casagrande, classe ’92, l’anno scorso alla Vigontina, ma ex Venezia, Clodiense e ArzignanoChiampo, centrocampista con la propensione al gol e la riconferma del giovane Danieli.

 L’attacco invece attende di prendere forma dopo gli addii di Andrea Magrassi, Luca Munarini e Stefano Fantinato, ma nei prossimi giorni ci saranno importanti novità, oltre al rientro del giovane Fiorica dal lungo infortunio.

 “C’è un’ossatura collaudata per la prossima stagione, con la difesa guidata ancora una volta da capitan Fortin” commenta Andrea Bandiera, “un centrocampo parzialmente rinnovato e vedremo per l’attacco. Ma siamo pronti per affrontare un altro impegnativo campionato nella più importante categoria dei dilettanti, il massimo traguardo per Noale. Dopo una salvezza raggiunta per merito di un grande gruppo più degli stessi singoli, adesso puntiamo a conquistare la permanenza in categoria senza troppi patemi.”

Quella che nella stagione appena conclusa avreste potuto raggiungere senza dover arrivare allo spareggio.

È stato un campionato molto strano. Praticamente non abbiamo giocato per mezza stagione, poi però con un ritorno incredibile ci siamo garantiti i play out. Tutto questo dovrebbe esserci servito come esperienza, e speriamo di non ripetere gli stessi errori ma di essere cresciuti.”

Rimanere a Noale per me è stato molto importante. Avevo delle offerte interessanti,” conclude Bandiera,ma qui si sta molto bene e allora avviamoci a vivere un altro intenso anno calcistico!”

 Forza Calvi!

 

Nel frattempo però il capitano ha collezionato un'altra importante vetrina dedicata alla sua carriera!

Su La Nuova del 19 giugno un'intero servizio riservato al nostro numero 1!