Prima Squadra - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

24 lug 2017
Iniziata ufficialmente la stagione 2017/2018!






Alla fine il tanto atteso momento è arrivato.

Dopo la travagliata stagione scorsa, adesso la rosa predisposta per affrontare il terzo anno di serie D, ha mosso i primi passi in via dei Tigli, con quasi tutto il gruppo già al lavoro, tranne  il difensore classe ’98 Sebastiano Colli che si aggregherà più tardi alla squadra e lo sfortunatissimo portiere in seconda Alberto Scatemburlo che per un grave infortunio ha concluso la sua stagione già prima di iniziarla.

Un gruppo che ha potuto fare il primo allenamento in un clima reso fresco dal temporale pomeridiano e che avrà due settimane a disposizione prima dell’amichevole d’esordio stagionale sabato 5 agosto a San Donà con la squadra dell’ex Andrea Caraceni e il 9 contro la primavera del Venezia a Noale, per poi tuffarsi in coppa il 20 agosto, verso la prima di campionato il 3 settembre.

Formazione biancoceleste rinforzata nei reparti centrale con gli arrivi di Filippo Casagrande e Gianluca Vianello che si affiancano all’esperto Andrea Bandiera e offensivo, totalmente rinnovato con i rinforzi Davide Tonani, Daniele Bernasconi e Mattia Baldrocco.

Siamo sicuramente pronti, per questa nuova scommessa per questa nuova stagione,” il primo commento di mister Giovanni Soncin, intervistato pochi momenti prima di guidare il primo allenamento stagionale. “Quest’anno a differenza degli anni scorsi abbiamo cambiato molto rispetto al gruppo storico, cercando giocatori che avessero delle forti motivazioni e che avessero voglia di venire a Noale. Così abbiamo creato una rosa che sulla carta dovrebbe essere molto competitiva ma come sempre sarà il campo che ci dirà la verità.”

Rinforzi che sono arrivati grazie al lavoro del Direttore Generale Corrado Del Bianco, dello stesso allenatore di Eraclea e del vice presidente Pierantonio del Turco, nominato responsabile tecnico della prima squadra e della juniores nazionale.

Questo è un anno molto importante, anche per il nuovo ruolo che mi è stato affidato di cui sono orgoglioso, che mi carica di responsabilità, ma che affronto serenamente.” Il commento di Del Turco. “Abbiamo svolto un ottimo lavoro portando a Noale giocatori di categoria superiore che nelle loro ultime esperienze non hanno avuto modo di giocare con costanza e adesso hanno voglia di dimostrare quanto valgono e giovani di ottime speranze. Sarà un anno inoltre in cui potremo usufruire del nuovo campo sintetico e questo potrebbe portarci dei sicuri vantaggi. Ritengo che sarà un bel campionato e daremo delle ottime soddisfazioni ai nostri tifosi”

Tifosi che il vice presidente non manca di chiamare in causa quando conia il nuovo motto della stagione 2017/2018 della Calvi Noale e che dovrebbe vedere protagonisti proprio gli stessi supporters invitandoli a essere “Più numerosi e più rumorosi”.Cittadini di Noale”, conclude Del Turco, “che sono sempre stati molto vicini a noi ma non come io desidero e mi impegno in  prima persona perché loro capiscano e condividano questo mio invito”

 Spero che questi giocatori ci facciano soffrire di meno rispetto alla passata stagione,” chiude il presidente Marco del high quality replica watches Bianco, “perché il nostro obiettivo rimane la salvezza ma magari senza passare dai play out. Il gruppo sulla carta è molto competitivo, adesso spetta al mister saperlo amalgamare e  far lavorare per bene.” 


La rosa al completo: 
Portieri: Marco Fortin, Daniele Bernasconi.
Difensori: Tommaso Boesso, Sebastiano Colli, Luca Griggio, Gianluca Pilotto, Alessio Rigon, Marco Taddia, Marco Toso, Umberto Soffia.
Centrocampisti: Andrea Bandiera, Filippo Casagrande, Gianluca Danieli, Luca Inchico, Gianluca Vianello, Giulio Montemezzo, Alvise Anniciello.
Attaccanti: Mattia Baldrocco, Daniele Bernasconi, Pietro Borgogna, Dario Fiorica, Davide Tonani, Riccardo Cuzzi.