Prima Squadra - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

17 set 2017
Tonani allo scadere ci regala la vittoria con l'Abano!

Ci vuole anche questa.
Una buona dose di fortuna con una vittoria allo scadere che regala tre punti d'oro, e sono sei dopo tre giornate.

Sei in meno per la quota salvezza. 
Vittoria sofferta. Nel primo tempo un Abano veloce nelle ripartenze ci ha messo seriamente in difficoltà e Fortin in più di un'occasione e un palo in un'altra ci hanno tolto dagli impicci.
Ci abbiamo pensato anche noi a sprecare con Baldrocco che supera Belogravic e poi non riesce a chiudere e nel secondo tempo con alcune azioni tambureggianti, come quella al 23' con Baldrocco, Casagrande e Bernasconi al tiro senza trovare il giusto spazio.

Alla fine solo un episodio avrebbe potuto cambiare le sorti dell'incontro ed è arrivato al primo di recupero.
Bernasconi cerca e trova Tonani che riesce a girarsi, resiste alla carica dell'avversario ("se fossi caduto magari non avrebbe fischiato il rigore e visto che Belogravic non sembrava voler uscirmi incontro ho provato la conclusione" confessa il match winner al termine dell'incontro) e mette a segno il gol partita!

Adesso ci aspetta una trasferta impegnativa a Legnago, ma questa squadra sa soffrire e ci aspettano altre sorprese!

Forza Calvi!


CALVI NOALE    1
ABANO CALCIO 0 

CALVI NOALE (4-4-2): Fortin, Boesso, Taddia, Pilotto, Toso, Vianello (20’s.t. Casagrande), Fiorica (11’s.t. Rigon), Bandiera, Baldrocco (24’s.t. Tonani), Bernasconi (48’s.t. Griggio), Borgogna (13’s.t. Inchico). A disposizione: Bordignon, Colli, Secco, Cuzzi. Allenatore: Soncin

ABANO CALCIO (4-3-3): Belogravic, Tescaro, Favero (34’s.t. Cecconello), Gargini (25’s.t. Rubin), Zanon, Di Bari, Dabalà (30’s.t. Boreggio), Carteri, Cecconello M. (44’s.t. Gashi), Rampin, Franceschini. A disposizione: Castaldo, Ceccarello, Faggin, Lacerti, Cestaro. Allenatore: Gabrieli

RETI: 46’s.t. Tonani

Arbitro: Rizzello di Casarano, assistenti Perali di Chiari e Lipari di Brescia

NOTE: Angoli: 3-8. Ammoniti: 11’p.t. Di Bari, 38’p.t. Carteri, 8’s.t. Rampin, 10’s.t. Borgogna, 33’s.t. Rampin. Recupero: 1’ – 6’