Prima Squadra - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

22 set 2017
A Legnago con maggiore consapevolezza rispetto alla scorsa stagione!

Legnago lo scorso anno fu forse la peggior prestazione della Calvi Noale, lo ammette anche Andrea Bandiera, e i biancocelesti sono chiamati a una prestazione che ripaghi della scarsa determinazione della passata stagione.

Non sarà facile su un campo notoriamente ostico, ma la vittoria allo scadere contro l'Abano può portare tanta fiducia e ottimismo nel clan noalese.

Che sa di poter contare anche su un reparto offensivo che, anche se non molto prolifico, quando chiamato in causa, ha saputo rispondere presente. Alla prima di campionato Bernasconi, appena entrato, finalizza l'assist di Casagrande. Domenica Tonani che prende il posto di Baldrocco, entra e segna su assist del suo compagno di reparto e in coppia anche ad Arzignano.

E questo con il gioco che ancora fa fatica ad esprimersi al meglio. "Con tanti nuovi arrivi è normale che ci voglia del tempo per entrare in sintonia," commenta sempre Bandiera. Lui al suo fianco in queste ultime stagioni tanti compagni di viaggio, adesso altri ancora, come l'ultimo arrivato Secco al posto di Danieli andato a Dolo.

"Finché trovo bravi giocatori e soprattutto bravi ragazzi" conclude il metronomo della Calvi, "non posso che essere soddisfatto. Io ci metto l'esperienza. Poi la fortuna è che con questo gruppo di "vecchietti" i nuovi arrivati non hanno fatto fatica ad ambientarsi."

E allora speriamo di proseguire sulla buona strada intrapresa anche a Legnago!

Forza Calvi!