Prima Squadra - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

04 dic 2017
Ad Adria un altro segnale negativo!

Ci abbiamo messo un giorno per metabolizzare un'altra dolorosa sconfitta! 

Per chi non era ad Adria ecco il resoconto della partita dal sito "Rovigooggi.it!

Adria (Ro) - Dopo la battuta d’arresto contro il Mantova, l’Adriese torna vittoriosa tra le mura amiche e mantiene l’imbattibilità davanti ai suoi tifosi al Luigi Bettinazzi. Granata che cercano subito di creare fastidio alla retroguardia biancazzurra al 5’ con l’incursione di Pregnolato sulla fascia. Gli uomini di Gianluca Mattiazzi continuano a guadagnare metri portandosi nella metà campo ospite ottenendo sempre più supremazia territoriale. La gara si sblocca al minuto 35 quando Pregnolato serve al centro, Marangon lascia la palla Tescaro dopo un velo, e il nuovo acquisto porta in vantaggio i padroni di casa. 

Nella ripresa la prima occasione è sempre dei locali con Marangon che al 52’ crea una bella azione personale, ma viene fermato dalle maglie lagunari. Nuova possibilità, sempre per i locali al 60’ che spreca una ghiotta palla gol per aumentare il divario tra le due formazioni. Il raddoppio si concretizza al 70’ quando il neoentrato Santi, al posto di Rosati, trafigge per la seconda volta l’estremo difensore rivale. Nei minuti finali del match giunge anche il tris ad opera di Martinoche chiude la partita sul 3-0.

"Oggi volevamo vincere la partita perché poi andremo incontro a delle partite difficili - commenta mister Mattiazzi - e vogliamo prepararle con serenità. Nel primo tempo abbiamo dato il meglio, mentre nel secondo abbiamo ottenuto un risultato più che meritato. Abbiamo creato parecchie occasioni da gol, mentre loro soltanto una su punizione.

Andrea Rizzatello

Usd Adriese 1906 - Calvi Noale 3-0
Marcatori: Tescaro 33’ pt, Santi 26’ st, Martino 49’ st.

Adriese: Motti, Anostini, Dall’Ara, Boscolo, Bellemo, Tescaro (16’ st. Martino), Pagan (42’ st. Chin), Rosati (20’ st. Santi), Marangon, Pregnolato (31’ st. Greggio). A disposizione: Milan, Sahli, Binetti, Aldrovandi, Berti. All. Mattiazzi

Calvi Noale: Bordignon, Vianello (7’ st. Griggio), Taddia (17’ st. Rigon), Calcagnotto, Toso, Boesso, Montemezzo (15’ st. Secco), Conti, Bandiera, Tonani, Baldrocco. A disposizione: Titomanlio, Zender, Cuzzi. All. Soncin

Arbitro: Pistarelli di Fermo, assistente 1 Cortinovis di Bergamo, assistente 2 Capelli di Bergamo

Ammoniti: Martino (A), Toso (C), Bandiera (C)"

Detto questo, il primo appello è stato negativo, e adesso non ci restano che due giornate al giro di boa. Cjarlins in casa e trasferta in terra veronese contro l'Ambrosiana. La società nella stessa giornata di domenica e oggi si è riunita per fare gruppo in un momento difficile, ma le determinazioni non sono ancora note. Qualche nuovo innesto per cercare di risollevare la situazione?
Forse ce ne sarebbe bisogno, ma prima di tutto sarebbe necessario un cambio di mentalità... quando le sconfitte cominciano ad essere tante, anche la sicurezza viene meno e adesso sembra proprio questo il problema principale. Un gruppo che aveva cominciato bene, ha perso identità, coraggio e sicurezza nei propri mezzi. 
Ma questa squadra ha le capacità di risollevarsi... ricominciando da domenica prossima!
Noi ci crediamo!!
Forza Calvi!!