Prima Squadra - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

13 giu 2018
La nuova Calvi Noale comincia a prendere forma!

Noale. È una Calvi Noale in fase di costruzione quella che sta prendendo forma ad opera del presidente Marco Del Bianco e del suo braccio destro e consulente di mercato Davide Pradolin, assieme a mister Matteo Vianello e al suo vice Alberto Pasquali.

Si sta delineando un nuovo assetto formato da giocatori esperti e giovani promettenti, ma i colloqui non sono terminati e sono auspicabili altri rinforzi nel corso delle prossime settimane.

Credo che ripartire da capo dopo la retrocessione sia la cosa migliore”, commenta questa fase di mercato Matteo Vianello, “perché hai la possibilità di ricostruire un assetto che è stato inevitabilmente condizionato dall’ultima stagione. Così dopo la partenza di molti protagonisti dello scorso anno, la fine della loro permanenza a Noale di altri, adesso è il momento di presentare alcuni nuovi arrivi.

Ed ecco che tra i più esperti  in porta si sistema il classe ’94 Enrico Noé dall’ Union Pro, già lo scorso anno premiato come miglior portiere dell’Eccellenza, girone B, nel concorso promosso dal sito Tuttocampo.it, a cui si affiancherà il secondo Francesco Titomanlio (classe 2000, già portiere della Juniores nazionale della Calvi lo scorso anno).

In difesa arrivano il difensore centrale Marco Frison, classe ’94 ex Real Martellago come il suo compagno di reparto Rocco Doné del ’92.

Cambia completamente aspetto anche il centrocampo che sarà guidato dall’esperto Christian Minio, classe ‘85 centrocampista dall’Union Pro, ma già ex Real Martellago ed Edo Mestre tra le altre.

In attacco i già annunciati Alberto De Poli, classe ‘95 dall’ Union Pro e il ritorno dell’ex Alberto Dell’ Andrea, classe ‘93 dal Careni Pievigina.

Nutrito anche il gruppo di giovani già in rosa come i “millennial” Giovanni De Bortoli, centrocampista e il difensore Umberto Soffia dal Venezia e i centrocampisti Riccardo Barison e Alessandro Ciancio dal Mestre, tutti già nel roster della juniores nazionale della Calvi 2017/2018. Tra questi anche il neo acquisto, il promettente attaccante esterno Niccolò Sbrogiò, classe 2001, proveniente dal Montebelluna.

Per ora posso dirmi soddisfatto del lavoro fatto dal nostro staff. Ricostruire tutto non è facile ma stiamo mettendo le basi per un bel gruppo.” La conclusione di mister Vianello. “Anche perché molti di questi ragazzi li conosco per aver giocato con me o per averli allenati, come Minio che è stato mio capitano sul campo e mio giocatore nelle mia prima esperienza in panchina. Adesso dobbiamo puntare a rinforzare i reparti con almeno un altro elemento di esperienza per ruolo. Un difensore centrale, un centrocampista esperto da affiancare a Minio e un centravanti. Elementi che già la prossima settimana forse potremo annunciare. Intanto va bene così”.

Forza Calvi!