Prima Squadra - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

17 mar 2019
E dopo la sosta arriva la settima di fila!

CALVI NOALE              3

UNION PRO 1928          2

Calvi Noale: Noé, De Bortoli, Taddia, Barison, Doné, Frison, Franceschi (36’s.t. Bagarotto), Bellemo, Furlan (23’s.t. Dell’Andrea), De Poli, Fiorica. A disposizione: Titomanlio, Graziano Alves, Spolaore, Cassandro, Mino, Tobaldo, Cassiani. Allenatore: Vianello.

Union Pro 1928: Mason, Mezzato (18’s.t. Danieli), Marcato (36’s.t. Berardi), Meite, Veglianiti, Da Lio, Fuxa (41’s.t. Peron), Barzaghi (16’s.t. Gentina), Volpato, Coin, Dordit. A disposizione: Marin, Fornasier, Visentin, Esmaillou. Allenatore: Gionco

RETI: 2’p.t. Barison, 34’ p.t. Franceschi, 6’s.t. Volpato (rig.), 22’ Dordit, 27’ Dell’Andrea (rig.)

Arbitro: Branzoni di Mestre. Assistenti Salvagno di Chioggia, Inviso di Padova.

NOTE: Angoli: 4-1; Ammoniti: 29’p.t. Veglianiti, 39’s.t. Bagarotto, 49’s.t. Taddia. Recupero: /- 6’

Era giusto che finisse così. Dopo un ottimo primo tempo chiuso in vantaggio meritatamente 2-0, rischiare di veder sfumati gli sforzi dell'undici noalese per i primi 20' del secondo tempo confusi, sarebbe stata una disdetta.

Ma quando in panchina hai la possibilità di portare giocatori come Alberto Dell'Andrea che entra con la voglia e la determinazione giuste, allora la partita la porti a casa!
E per ora va bene così. Ci prova Alberto, ma non è fortunato su azione. Ma quando si assume la responsabilità dal dischetto di riportare in vantaggio i suoi... allora non trema il bomber!! 3-2!!

E vincere dopo la sosta non era così scontato, anche perchè l'Union Pro ha mostrato tutte le sue qualità, pagando anche le assenze nel reparto difensivo. Una squadra vivace e in forma che è riuscita a ribaltare la situazione sfavorevole, ma contro la Calvi di questo periodo non è stato sufficiente!

"Andiamo avanti così," commenta mister Vianello, "e a fine aprile vedremo dove saremo!"

#forzacalvi