Prima Squadra - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

13 apr 2019
Una vittoria sfumata per un nulla! Botta e risposta tra Mestre e Calvi!

A.C. MESTRE                             1

CALVI NOALE                           1

A.C. Mestre: Rosteghin, Faggin (23’s.t. Dalla Via), Ugo, Tonolo, Marcolini, Severgnini, Chin (27’s.t. Cacurio), Corteggiano (1’s.t. Zambon), Rivi, Bradaschia, Dal Dosso (15’s.t. Brentan). A disposizione: Keber, Lunardon, De Polo, Careri. Allenatore: Zecchin.

Calvi Noale: Noé, De Bortoli, Taddia (25’s.t. Cassandro), Minio, Doné, Frison, Barison (15’s.t. Franceschi), Bellemo, Dell’Andrea (34’s.t. Furlan), De Poli, Fiorica. A disposizione: Fornea, Graziano Alves, Stefani, Bagarotto, Tobaldo, Sbrogiò. Allenatore: Vianello.

RETI: 44’s.t. De Poli, 45’ s.t. Rivi

Arbitro: Poli di Verona. Assistenti Storgato di Castelfranco V.to, Mornasuto di Portogruaro.

NOTE: Angoli 4-3; Ammoniti: 32’ p.t. Rivi, 44’p.t. Dell’Andrea, 28’s.t. Minio, 33’s.t. Tonolo, 38’s.t. Dalla Via. Recupero: / - 4’

Bella Calvi. Ormai è assodato
Alla fine i complimenti arrivano da tutti, primo l'allenatore avversario Zecchin che ammette che "mi aspettavo una squadra così in forma visto il grande girone di ritorno che sta disputando".

Infatti la Calvi disputa un ottimo primo tempo in cui rischia di passare in vantaggio in più di un'occasione e mette in difficoltà i quotati avversari. 
Che nel secondo tempo schierano tutte le bocche da fuoco a disposizione ma non riescono mai veramente a impensierire la porta di Noé.

Così accade tutto nel finale. 44's.t. Franceschi ruba palla sulla trequarti, passaggio a De Poli che parte in slalom, entra in area e supera Rosteghin con un tocco di destro a fil di palo. Incredibile, i tifosi noalesi esultano e la squadra corre verso la panchina. Allo scadere arriva il gol che potrebbe decidere l'incontro.

Ma la gioia dura poco perché un minuto dopo da un traversone dalla destra di Bradaschia,  Rivi di testa insacca la rete del 1-1.

Pazienza, alla fine il pareggio va bene... rimangono ancora cinque punti che ci consentirebbero di giocarci i play off. Ma mancano ancora due partite e questi ragazzi, lo sappiamo vogliono stupirci ancora !!!

#forzacalvi