Prima Squadra - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

15 set 2019
Barison pareggia i conti con il Vittorio

Tra poco ci scappava un'altra delusione. Un'altra sfida che sembrava nata storta come quella contro lo Spinea e che invece la Calvi ha saputo raddrizzare con Riccardo Barison.

Partendo dal pre partita quando arrivano le notizie dei forfait delle due punte Fiorica e Turlan le quali vanno ad aggiungersi alle assenze di capitan Minio e di Noé.

Insomma una Calvi in emergenza che non deve e non può permettersi un altro passo falso. E per i primi 20' non sembra proprio possibile che accada, perché l'undici di Vianello magari soffre al'8' sulla conclusione di Voltarel o al 10' sul colpo di testa di Peron, ma sembra sempre in grado di pungere con le accelerazioni di Gazzola e De Poli e con Francheschi, Barison e Bellemo in grado di rubare palla sulla tre quarti. 

Ma al 20' Agostini spezza l'equilibrio e i nostri sembrano risentire del contraccolpo. Così gli unici a rendersi ancora pericolosi sono gli ospiti che al 40' colpiscono fortuitamente la parte superiore della traversa con Voltarel, al 41' con il diagonale a lato di Agostini e al 45' con Zanetti che impegna Fornea. 

Nel secondo tempo la Calvi prova a mettere pressione agli avversari e al 9' per un soffio Franceschi non arriva sul diagonale di Taddia. Ma la fretta è cattiva consigliera e i padroni di casa faticano ad arrivare con ordine dalle parti di Rossetto. Sono così i trevigiani che impensieriscono Fornea al 23' e al 28' con D'Incà
Mentre il più pericoloso dei biancocelesti è in almeno un paio di occasioni Frison come al 26' quando non riesce nella deviazione decisiva su corner di Gazzola dalla destra e al 34' quando va in scivolata  su cross di De Poli ma il suo diretto avversario lo mura a pochi passi. 
Ma questa volta gli dei del calcio vogliono premiare lo sforzo della Calvi e quando al 39' Doné sulla destra riesce a mettere in mezzo, Barison è al posto giusto nel momento giusto per il meritato pareggio.
E se il diagonale di Gazzola al 40' non fosse troppo largo, adesso staremmo festeggiando tre punti.

Intanto avanti così e mercoledì 18 settembre 2019 arriva il momento della Coppa Italia, terzo e decisivo turno contro la Robeganese, alle 17.30 in via dei Tigli.

#fozacalvieccellenza2020