Prima Squadra - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

06 ott 2020
Archiviata la sconfitta di Motta testa al Portogruaro, passando per Borgoricco

Una sconfitta da evitare.

Che era possibile evitare...

ma ormai bisogna lasciarsela alle spalle anche se i rammarici sono tanti, non ultimo il rigore fallito da Siega in apertura, e non solo...

"La Liventina ha avuto delle belle ripartenze, mentre noi belli non siamo stati", commenta mister Matteo Vianello a 48 ore dal primo ko in campionato.

"Però penso sia stata una partita decisa da episodi. Il primo su un'azione in cui c'è tutto il loro merito, il secondo su un errore nostro in fase di costruzione. Gol che arriva allo scadere del primo parziale che ci ha penalizzato e ha deciso le sorti dell'incontro. Noi poi non siamo stati capaci di segnare nemmeno una rete.

Nel secondo tempo hanno ancora avuto delle occasioni in cui sono arrivati pericolosamente al tiro, ma tutti su ripartenze con corner a nostro favore.

Noi eravamo in maniera scriteriata in avanti, quando abbiamo perso quell'ordine che deve esserci lo stesso anche quando stai cercando di recuperare.

Purtroppo non siamo ancora pronti, dobbiamo lavorare ancora molto per diventare squadra."

E un'altra tappa potrebbe anche essere il terzo e ultimo turno di Coppa a Camposampiero alle ore 19.30 contro il Borgoricco, domani mercoledi 07 ottobre.


"Contro il Borgoricco non cerco risposto, perché le voglio domenica. Voglio una prestazione da uomini domani. La Coppa ha la validità che ha, anche se il girone è ancora tutto in gioco. Noi dobbiamo cercare di fare il nostro, fatto bene, onorare la coppa. A nessuno piace perdere, ecco magari una vittoria ci permetterebbe di affrontare con maggiore serenità anche la prossima partita di domenica. In maniera molto più lucida e determinata.

Domani ci sarà spazio per ampie rotazioni, ma testa alla sfida con il Portogruaro. Le risposte le voglio domenica, perché è il campionato, giochiamo in casa e abbiamo un bel banco di prova. Il Portogruaro in questo momento è un pò in difficoltà perché ha solo due punti, ma rimane una della candidate a vincere e noi non vogliamo certo recitare un ruolo da comparsa. Dobbiamo fare meglio e tutti i giocatori devono dare quel qualcosa in più, tirare fuori qualcosa dal cilindro."

Allora per ora spazio alla Coppa, domani, 7 ottobre 2020 alle ore 19.30 c'è Borgoricco - Calvi Noale.

Poi domenica prossima terza di andata in via dei Tigli contro il Portogruaro!

#forzacalvieccellenza2021