Settore Giovanile - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

18 giu 2020
Il settore giovanile della Calvi Noale cambia volto. Alessandro Proni il nuovo responsabile

C’è aria di rinnovamento in casa Calvi Noale.

herren automatikuhr

Quasi una piccola rivoluzione che parte dal basso per poi andare a toccare tutta la struttura societaria.

Si perché il nuovo corso del settore giovanile della società presieduta da Marco Del Bianco, dopo anni in cui aveva fatto un percorso in autonomia, dalla prossima stagione torna a casa madre.

Le redini del grassroot infatti vengono prese proprio dal numero uno della Calvi che le affida nelle mani di Alessandro Proni il quale negli ultimi giorni si è messo alacremente al lavoro per ridisegnare la struttura che farà crescere le nuove leve calcistiche noalesi.

Sarà una rivoluzione concettuale.” Commenta Proni alla sua prima uscita ufficiale nei canali social della Calvi Noale.

Intanto il progetto giovanile sarà al centro dell’attenzione con tutte le squadre che potranno allenarsi sul nostro campo in sintetico e alcune di loro giocare sul centrale.

Ma punteremo soprattutto sulla qualità. Solo sette e selezionate formazioni affidate a tecnici qualificati e con comprovata esperienza che faranno crescere i nostri giovani e li prepareranno a un eventuale salto nella juniores e Prima Squadra.”

Quindi, inevitabilmente numeri più contenuti.

Ci saranno meno squadre, certo, ma una rinnovata collaborazione con il Drago Cappelletta ci permetterà di affidare a loro il settore di base. Una nuova sinergia che ci consentirà di crescere entrambi.

Da oggi in poi Eccellenza e Settore Giovanile non viaggeranno più su binari separati, ma collaboreranno per far crescere i giocatori di domani. Sui quali puntiamo tantissimo... infatti pur avendo ormai le rose praticamente al completo, c’è sempre spazio per altri aspiranti campioni in erba. Quindi, se qualcuno ritenesse di avere le qualità per entrare a far parte della nostra squadra può farsi avanti.  I provini in quel caso sono ancora aperti. "

Programmazione a medio lungo termine, quindi, mentre nel brevissimo periodo sono previste delle settimane a luglio per un camp estivo, il quale verrà svolto nel rispetto delle ultime delibere sul contenimento della diffusione del Covid-19, per il quale a breve sarà disponibile il modulo di adesione.

Un nuovo corso, nel segno della continuità societaria, per una Calvi Noale che non ha nessuna voglia di smettere di stupire.