Settore Giovanile - Ultime Notizie


Torna all´elenco delle notizie

24 set 2020
Oggi conosciamo il mister dell'Under 17: Alessandro Bruzzone

Noale. Con oggi cominciamo a esplorare il nostro settore giovanile andando a conoscere meglio i nostri allenatori.

Partiamo con quelli che già sono scesi in campo e prima di tutto parliamo con Alessandro Bruzzone, mister degli allievi Elite under 17 i quali, inseriti nel gruppo B, nell’ultimo fine settimana hanno pareggiato 2-2 con il San Donà

Abbiamo fatto una bella partita, equilibrata. Nel secondo tempo abbiamo anche avuto qualche occasione in più tra cui un gol annullato e sono proprio contento di come i ragazzi hanno affrontato la partita.” Inizia l’allenatore ligure, classe ‘84 che lo scorso anno era all’Unio Pro e nelle stagioni prima a Venezia e ancora prima nella sua regione al Savona e alla Sampdoria.

È un gruppo con giocatori dello scorso anno e ragazzi nuovi. È completo, di carattere, composto da ragazzi disponibili e attenti. E questo mi riempie di orgoglio, perché vuol dire che riesco a proporre qualcosa di accattivante per loro. Finché mi seguono, ci siamo.”

Quindi, farsi seguire è il primo obiettivo del mister?

In ogni età non è facile farsi seguire. Ogni annata ha la sua peculiarità. A mio modo di vedere, la prima cosa che devi fare in questi ragazzi è formare in loro l’autostima. Occorre riportare l’equilibrio nella testa, nei piedi, e farglielo mantenere adesso per poter poi fargli fare il salto in prima squadra.

Ci vuole sempre passione per allenare nel settore giovanile…

Sempre, mi ritengo un professionista e un professionale, indipendentemente dalla società e dalla categoria in cui alleno e cerco di trasmettere tutto questo ai ragazzi che alleno. E, in questo mese scarso in cui stiamo lavorando, vedo che stanno andando forte e sono sicuro che ci toglieremo delle soddisfazioni.

Grazie mister e alla prossima!