Con il Bassano e’ il momento della verità

Noale.

Questa che arriva è la partita migliore che ci potessimo aspettare.”

Cominciano così le due chiacchere con mister Vianello alla vigilia della terza di andata.

Domani in via dei Tigli alle ore 15.30 arriva il Bassano ed è necessario staccarsi da quel brutto zero in classifica, che fa da contraltare alle belle prestazioni di Coppa.

La migliore perché il Bassano è una squadra che verrà a Noale per giocare. Loro sono una delle tre favorite del girone con Arcella e Giorgione. Società storica e di blasone che vuole tornare nella nobiltà del calcio. Lo dimostra il fatto che ha allestito una squadra che dalla cintola in su è molto competitiva e in settimana si è arricchita anche dell’arrivo di Giacomo Cenetti.

Noi dovremo affrontare la partita con il giusto atteggiamento, quello visto nel primo tempo di Coppa contro la Robeganese. Lì siamo entrati con la mentalità adeguata. Quella che ci vuole in queste partite. Determinazione, non dimenticandosi mai che occorre lottare su ogni pallone, non mollare mai. E per ora in Coppa siamo stati capaci di farlo. In campionato invece tutto il contrario. Ma domani deve iniziare il nostro torneo, non possiamo permetterci di sbagliare.”

Calvi Noale che dovrà fare a meno di Marco Dell’Andrea, uscito anzitempo nell’impegno infrasettimanale per un problema fisico. Per il resto tutti a disposizione per cercare i primi punti stagionali!

#forzacalvieccellenza2022

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *