Calvi Noale, riprenditi all’Arcella

Noale. Non sarà una sfida facile quella che attende i nostri ragazzi a Padova domenica prossima, quarta di campionato.

I tre stop nelle prime uscite della nuova stagione 2021/2022 bruciano ancora, come brucia l’ultima domenica casalinga, quando dopo 70′ di bel gioco la Calvi è sparita lasciando il campo al Bassano.

Della partita abbiamo già parlato e non vogliamo tornarci, ma tanto è stato fatto in settimana per ammortizzare e superare l’impasse soprattutto mentale dell’undici di mister Matteo Vianello che adesso è più determinato che mai.

A questo punto non importa quale avversario abbiamo di fronte. Dobbiamo cambiare atteggiamento e in questi giorni ho visto tanta determinazione negli occhi dei miei ragazzi. Vi dirò di più, meglio che arrivi adesso la sfida contro l’Arcella. Perché non avremo più nessuna attenuante. Nei momenti di difficoltà si vede chi può e vuole metterci il cuore, l’anima.”

Anche se all’appuntamento in quel di Padova la Calvi arriva in piena emergenza. Out per infortunio Marco Dell’Andrea, capitan Leonarduzzi, e fuori per squalifica Coin, negli ultimi allenamenti si è fermato anche Pietro Vianello che tanto bene aveva fatto nel ruolo di centrale difensivo, dopo l’infortunio a Leonarduzzi.

Non è certo un momento fortunato. Ma non cerchiamo attenuanti. Dobbiamo cercare di essere quella Calvi dei 70′ visti con il Bassano. Purtroppo nessuno si aspettava di trovarsi in questa situazione, dobbiamo essere bravi a venirne fuori tutti assieme!

E allora aspettiamo buone notizie da Arcella

Domenica 10.10.2021 ore 15.30

ARCELLA – CALVI NOALE

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *