Il sorteggio ci riserva la trasferta a Pozzonovo per gli ottavi di Coppa!

Noale.

Adesso l’importante è giocare, tornare a giocare quanto prima e giocare sempre!

E’ chiaro nelle sue intenzioni mister Vianello, quando presenta la trasferta di Pozzonovo di domani sera, per gli ottavi di finale della Coppa Italia Eccellenza.

Prima di tutto adesso c’è tanta voglia di giocare dopo lo stop prolungato della scorsa stagione e poi perché dopo il pareggio all’Arcella è arrivato il momento di cogliere l’attimo. Bisogna giocare ancora per perfezionare i movimenti e gli automatismi.

E allora ben venga la sfida infrasettimanale di Coppa, competizione a cui l’allenatore noalese tiene, per prestigio e per non lasciare nulla di intentato.

“Anche se farò molto tournover mercoledì” rivela. “Intanto è giusto che giochino tutti. Giovani e più esperti, per poter mettere minuti preziosi nelle gambe. Qualcuno deve ancora recuperare il ritmo partita, altri, come il nuovo arrivato Riccardo Paganin, devono ancora inserirsi nel gruppo, conoscere i loro compagni. Anche se si è comunque ben comportato, schierato subito come titolare.

Dopo un inizio tentennante il punto in campionato ci ridà fducia. Adesso dobbiamo assolutamente continuare a fare risultato a partire dalla Coppa e poi domenica in campionato e non fermarci più.

E allora un passo per volta, cominciamo domani con il Pozzonovo.

Mercoledì 13 ottobre 2021 ore 20.30 Pozzonovo – Calvi Noale – ottavi Coppa Italia Eccellenza

#forzacalvieccellenza2022

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *