Pulzetti: “Adesso so che posso contare su tutti!”

Noale. Calvi Noale attesa alla prova di maturità.

Ad Albignasego c’è bisogno di conferme, e di rivedere all’opera anche i giovani terribili della Calvi a partire da quel Simone Scanferlato che dopo l’esordio dal primo minuto è andato anche in gol allo scadere.
Lui è stata una bella scoperta dall’amichevole con il Favaro e poi gli abbiamo dato quella fiducia che merita e di cui siamo stati ripagati.” Commenta mister Nico Pulzetti, sempre pìù convinto della sua linea verde.

Ha fatto 90’ e un’ottima prestazione. Ma tutti i giovani hanno dato il loro contributo. Quando c’è un bel ambiente, sano, dove ci si può allenare bene, ecco che tutti sono pronti a subentrare e a fare del loro meglio. Come Bellia che ha fatto l’assist in un ruolo dove non aveva mai giocato, da mezz’ala. Ma in quel momento avevo bisogno di tutti. Come il 2003 Losso, come terzino. Ma non per far fare loro l’esordio in Eccellenza. Perché se avessi voluto farli esordire li avrei fatti entrare a 1’ dalla fine. Sono entrati perché c’era bisogno di loro, si stanno allenando bene e so che posso contare su tutti.”

E ci sarà bisogno di tutti ad Albignasego per provare a conquistare altri tre punti.

Non sarà una partita facile fuori casa, con noi che siamo ancora in emergenza formazione. L’unico che torna disponibile è Filippo Peron che rientra dalla squalifica. Gli altri ancora tutti fermi ai box (Zane, Coin e Pietro Vianello n.d.a.). Fuori, certo, abbiamo giocatori importanti, ma non mi spaventa. Perché come siamo entrati in campo domenica, così potremo ripeterci ad Albignasego. So che è una partita tosta, complicata. Vengono da due sconfitte di fila, ma sono una buona squadra, che gioca bene. Ha ottime individualità. Noi dovremo cercare di limitarli il più possibile e fargli male con le nostre caratteristiche. Adesso vedremo chi giocherà domenica, perché in settimana i ragazzi mi faranno capire chi mi darà determinate garanzie.”

Nota di merito comunque per capitan Leonarduzzi, non certo il più giovane del gruppo, ma che ha saputo riportare equilibrio in difesa.

Lui ha le letture giuste. Forse non potremo aspettarci abbia nelle gambe tutte le partite, ma mi attendo un supporto anche in allenamento per far crescere i giovani. Deve essere la chioccia per quei giocatori che dovranno sostituirlo quando darà il momento.”

                                                                DOMENICA 21 NOVEMBRE 2021ORE 14.30
                                                                         ALBIGNASEGNO – CALVI NOALE
Arbitro Marchetti di Bassano del Grappa
Assistenti: Costel Condrut di Castelfranco Veneto e Quaglia di Mestre

#forzacalvieccellenza2022

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *