Ultima di andata dolorosa per la Calvi Noale!

Noale. Si ferma dopo sei turni consecutivi la serie positiva della Calvi.

E lo fa nel peggiore dei modi, rendendo un po’ amara la sosta per le festività.

Eppure i presupposti per tornare da Castello di Godego con un risultato utile c’erano tutti.

Formazione di casa non al completo, ed entusiasmo per le cinque vittorie negli ultimi sei turni a fare da motivazione.

Ma forse proprio queste hanno abbassato la tensione. Perché ci sono stati errori di disattenzione che sono costati cari alla retroguardia noalese. Soprattutto in due occasioni agli avversari è stato consentito di battere a rete senza problemi. Se a questo si unisce la pur sempre cronica percentuale realizzativa, ecco che la frittata è fatta.

Perché, come aveva detto mister Pulzetti in occasione della gara con Abano, non si possono costruire tante palle gol senza metterne a segno alcuna, contro certe squadre sarebbe arrivato il momento di pagare dazio.

Ed è successo con la Godigese, brava e cinica a sfruttare i nostri errori sia in fase difensiva che offensiva.

Adesso c’è la sosta… utile per riordinare le idee e ripartire. Nulla è perduto, c’era da inseguire e rimane questo il mantra per il girone di ritorno. Che la sconfitta sia di monito per le prossime impegnative partite, siamo sicuri che i ragazzi sapranno trarne ottimo insegnamento e intanto sempre

#forzacalvieccellenza2022 e BUONE FESTE!

GODIGESE                                                    3

CALVI NOALE                                             0

GODIGESE: Pellanda, Antonello, Pilotto, Donà (40’s.t. Trento), Parolin G., Bedin, Ghion (36’s.t. Zamin), De Stafeni, Shukolli (30’s.t. Montagner), Munarini (40’s.t. Parolin M.), Franchetti. A disposizione: Daffre, Sabbadin, Rizzi, Simonetto, Baggio. Allenatore: Molinari

CALVI NOALE: Milan, Dell’Andrea M. (40’s.t. Vianello), Gasparini (40’s.t. Bellia), Zane, Bortoluzzi, Leonarduzzi, Bagarotto (20’s.t. Peron), Scanferlato (15’s.t. Pizzinato), Dell’Andrea A., Coin (20’s.t. Stalla), De Vido. A disposizione: Carraro, Losso, Coppola, Chia. Allenatore: Pulzetti

Arbitro: Venturato di Bassano, assistenti Liotta di San Donà e Zausa di Padova

Reti: P.t.:  26’ Pilotto. S.t.: 1’ Munarini, 17’ Ghion

NOTE: Angoli: 2-5. Ammoniti: Pilotto, Ghion, Montagner, Bagarotto, Stalla.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *