A Scardovari per cercare continuità!

Noale.

E’ una trasferta lontana su un campo difficile,” commenta mister Pulzetti alla vigilia di Scardovari – Calvi Noale, ottava di ritorno.

L’unica cosa di cui mi sono raccomandato ai ragazzi è quella di non guardare la classifica. Altrimenti ci facciamo del male da soli. Dobbiamo andare là a fare la nostra partita e provare a vincerla, questo è il nostro obiettivo. Poi sappiamo come la palla sia tonda. Quindi, può succedere di tutto ma noi la stiamo preparando per vincerla. Così questa come le ultime quattro che verranno.”

Per concludere il campionato nel miglior modo possibile, dopo le tante occasioni sprecate.

Personalmente preparerò le ultime partite per vincerle, come è sempre stato fatto. Ancora personalmente dovrò capire ancora qualcosa per quanto riguarda questioni legate al campo. Non per fare esperimenti, ma capire chi può darmi delle certezze e nuovi stimoli da parte di alcuni ragazzi che ho impiegato meno durante la stagione.

Durante la stagione va ricordato che ho fatto esordire quattro ragazzi. Di cui due 2005. Dovrò capire un attimo chi di questi può dare una mano in futuro a questa società. Non mi è stato chiesto nulla, ma voglio premiarli perché si stanno allenando con noi e stanno facendo bene sia con le rispettive formazioni giovanili, sia quando sono chiamati in causa con la Prima Squadra. Voglio far capire loro cosa voglia dire far parte di uno spogliatoio, di una società importante come la Calvi Noale.”

Per la partita di domani da valutare le condizioni di Fantinato e De Vido, out poco prima della sfida con il San Giorgio In Bosco, certi i recuperi di Dell’Andrea e Bagarotto, di rientro dalla squalifica

SCARDOVARI – CALVI NOALE 

ORE 15.30

#forzacalvieccellenza2022

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *