Dopo il successo casalingo con l’Albignasego, ad Abano per trovare continuita’

De Vido e Bellia, per tre punti che sono stati un toccasana per il morale della Calvi!

Per chiudere in bellezza una stagione con tanti alti e bassi! Come una roulette russa!

Ma una stagione che ha visto i ragazzi di mister Pulzetti mostrare qualità, bel gioco e tanta volontà… purtroppo spesso caratterizzata anche da troppe ingenuità pagate a caro prezzo.

Cosi domenica si torna in campo ad Abano con i padovani alla disperata ricerca di punti salvezza!

Ma adesso i giovani noalesi hanno ancora voglia di divertirsi, come nei primi 45′ di gioco del primo parziale contro l’Albignasego.

E sono coscenti di poter anche essere ago della bilancia nella lotta in coda alla classifica. Perché se nel terz’ultimo turno di campionato la Calvi gioca a Monteortone, dopo aver sfidato il Giorgione alla penultima, nell’ultima sfida di campionato dovranno vedersela con la Robeganese, che proprio assieme ad Abano, Albignasego e San Giorgio in Bosco si sta giocando la permanenza in Eccellenza.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *