Ad Abano ci salva Coin al 47’s.t.

Noale. Il terz’ultimo atto di questa stagione travagliata si conclude con un altro pareggio.

Ci salva la rete nel recupero di Coin, che trova l’angolino giusto per battere Pirana.

Partita che aveva poco da chiedere e poco da offrire alla Calvi con mister Pulzetti che ormai da tempo sta lavorando in prospettiva, con i giovanissimi 2004 Carraro e Bellia ormai in pianta stabile nell’undici di partenza assieme al 2003 Chia, e i subentranti Losso e Morello del 2003 e Mogno addirittura del 2005.

Un lavoro che guarda al futuro, all’Eccellenza 2022/2023 che ci auguriamo possa riservare maggiori soddisfazioni.

#forzacalvieccellenza2022

ABANO CALCIO – CALVI NOALE: 1-1
ABANO CALCIO: Pirana, Cunico, Volpe, Sekulic, Potsi, Zatta, Capuzzo (43’s.t. Pinto), Bozza (47’s.t. Favaro), Piva (37’s.t. Toffoli), Thiam (37’s.t. Furlan) Proto (25’s.t. Radoni). A disposizione: Havryshkiv, Leonardis, Machairas, Gazzola. Allenatore: Bisioli
CALVI NOALE: Carraro, Dell’Andrea, Pizzinato (21’s.t. Losso), Zane (43’s.t. Morello), Bellia, Leonarduzzi, Stalla, Scanferlato (14’s.t. Bagarotto), Peron (33’s.t. Mogno), Coin, Chia (14’s.t. De Vido). A disposizione: Fornea, Bortoluzzi, Vianello, Coppola. Allenatore: Pulzetti

Arbitro: Zaccheria di Legnago, assistenti Ndoja di Bassano e Scagnamiglio di Padova

Reti: P.t.: 45’ Piva. S.t.: 47’ Coin

NOTE: Ammoniti: Sekulic, Proto

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *